Giovanni Monticchio (1850 – 1931)

Giovanni Monticchio (1850 – 1931) fu organista stabile presso la Chiesa dell’Anime.

Scrisse un “Tantum ergo” e, per la Madonna Addolorata, le “Litanie” e uno spettacolare “Stabat Mater” nel 1882 per tre voci soliste, coro e orchestra.

La versione originale di quest’oratorio è per sole voci maschili, sia soliste che corali, in quanto il decreto Vescovile di Monsignor Enrico Carfagnini del 1890 proibiva le esecuzioni con le “verginelle”, ossia le voci femminili, perché dagli aspetti troppo teatrali per la Chiesa.

Sempre per questo motivo, gli oratori alla Madonna Addolorata, composti prima ancora dall’Alemanno e poi dopo dal Bianco, sono stati scritti per sole voci maschili.