Enrico Tricarico

Enrico Tricarico (Gallipoli, 1981) è pianista e compositore.

La sua produzione conta attualmente un centinaio di titoli, dove si distingue, sulla soglia della tradizione, un esclusivo linguaggio moderno, istruito e raffinato. Alla sua musica, eseguita in vari festival e teatri da autorevoli interpreti e pubblicata e incisa su vari CD, sono stati dedicati convegni e concerti monografici, inoltre è di prossima uscita una pubblicazione musicologica di Giuseppe Lattante dedicata alla sua produzione: “I contorni della luna.Le sfaccettature dell’immaginazione nella musica di Enrico Tricarico”.

Sono state rappresentate in prima esecuzione moderna sue revisioni e trascrizioni di importanti opere recentemente ritrovate di Giovanni Paisiello (Il matrimonio inaspettato – opera buffa), Saverio Mercadante (Concerto in sol n° 4 per flauto e orchestra) e Vincenzo Alemanno (“Mira! O fedel” – oratorio sacro per soli, coro e orchestra).

Ha tenuto recital pianistici e in formazioni cameristiche a Bari (Feltrinelli media stores), Roma (Consolato austriaco), Parigi (Ecole Normale), Praga (Sala Martinu), Bruxelles (Fondation Bellarte), Salisburgo (Steinway saal), Dortmund (Rathaus Dortmund), Bad Salzuflen (Konzerthaus), Valona (Teatro Petro Marko), Colonia (Consolato italiano) ed ha diretto sue composizioni per ensemble e sinfonico/corali (“Stabat Mater” per soprano, coro e orchestra e “Mediterranean folk songs” per ensemble e mezzosoprano).

Oltre all’interesse per la musica classica, sacra e contemporanea è attivo come direttore, autore e arrangiatore di musica per lo spettacolo con gli “ArTango” e l’Orchestra “Terra del Sole” dove è stato invitato per la conduzione musicale di prestigiose kermesse quali il festival “Magliano ti amo”, il “Premio Barocco” e il festival “Notte della Taranta” ospitando artisti come Fabio Concato, Antonella Ruggiero, Eugenio Bennato, Edoardo Vianello, Povia, Gigi D’Alessio, Franco Simone, Boomdabash, Patty Pravo, Giovanni Caccamo, Simone Cristicchi, Annalisa Minetti, Francesco Baccini, Mariella Nava, Orietta Berti, Albano Carrisi, Karima.

Ricerca, studia e promuove la cultura musicale autoctona attraverso opere di riscoperta degli autori, seminari, registrazioni discografiche e pubblicazioni di studi critici. E’ direttore artistico del festival “Terra tra due mari” e del concorso musicale internazionale “Giuseppe Tricarico”.

E’ organista della Basilica Concattedrale Sant’Agata di Gallipoli ed è docente presso il liceo musicale – coreutico “Enrico Giannelli” di Parabita (Le). Compie gli studi musicali presso il conservatorio di Bari.