Home / Eventi / In Primo Piano / Carnevale a Gallipoli
carnevale_2018_anteprima

Carnevale a Gallipoli

Il Carnevale di Gallipoli è uno degli eventi più importanti che hanno luogo nella città. La prima edizione viene ricordata nel lontano 1954, ed il crescente successo, va attribuito a famiglie come quelle di Scarpina, Greco, Perrone e Carretta che hanno dedicato tempo ed amore nell’arte della cartapesta, trasformando il Carnevale di Gallipoli da semplice evento cittadino a uno dei più importanti eventi carnevaleschi del Salento. Lungo la strada principale di Gallipoli (Corso Roma) si raccolgono un numero sempre crescente di persone per assistere alle sfilate dei carri allegoricio-grotteschi e dei numerosi gruppi mascherati; si lanciano coriandoli e stelle filanti. La maschera tipica di Gallipoli è “lu Titoru”.

LU TITORU:

Il titoro in realta è una maschera che rappresenta la morte (il funerale) del Carnevale. Tradizione vuole che Teodoro fosse un giovane gallipolino, che, tornato dal militare, chiese alla madre un piatto di polpette, il suo piatto preferito. La madre accontentò il figlio, ma questi, nella foga di mangiare le polpette, si strangolò con una di esse. Nelle sfilate del carnevale passa la bara e tutti piangono la sua perdita. Nel gruppo mascherato viene rappresentato il giovane morto, steso in un carretto addobbato come un carro funebre, e tutt’intorno la madre e uomini vestiti da prefiche (chiangi morti) che tra un pianto e l’altro mangiano polpette e bevono vino.

logo fabbricaLa Fabbrica del Carnevale è nata nel febbraio 2013 con lo scopo primario di far crescere e far ritornare in auge il carnevale di Gallipoli. L’associazione al suo interno può contare sulla bravura ed esperienza dei maestri cartapestai gallipolini, su una direzione artistica che svilupperà con estro e fantasia il filo conduttore unico di tutti gli eventi della kermesse Carnascialesca e di un ufficio stampa che cura i rapporti con l’esterno e la promozione del Carnevale, puntando a farlo diventare l’evento cardine per promuovere la destagionalizzazione nel periodo tra Natale e Pasqua.

  • 2018 
  • 2017 … 2011 
  • 2010 … 2001 
  • 2000 … 1991 
  • 1990 … 1981 
  • 1980 … 1971 
  • 1970 … 1961 
  • 1960 … 1951 
  • 1950 ………. 
  • altri video 

(2018) – Programma 77° Carnevale di Gallipoli

carnevale_2018 carnevale_2018_locandina

(2017 … 2011)

(2017) – Programma 76° Carnevale di Gallipoli

PARATA THE COLOUR OF CARTOONS

capannonidayDomenica 12 febbraio 2017
OPEN DAY AGLI HANGAR DEI CARRI ALLEGORICI
Dalle 10.30 alle 13.00  e nel pomeriggio dalle 15.30 alle 18.00 sarà possibile curiosare all’interno degli hangar dei carri per vedere la realizzazione dei grandi giganti in Cartapesta. Il pomeriggio sarà allietato da RADIO MARISCIU  di DANIELE SUEZ e dalla sua musica.

carnevale2017Domenica 19 febbraio 2017
PARATA THE COLOUR OF CARTOONS
Le sfilate di quest’anno hanno tutte un tema unico, cartoni animati anni 80 E 90
Ore 11.00 i superbi carri allegorici realizzati dai maestri Cartapestai attraverseranno Corso Roma e sosteranno nei pressi di piazza Aldo Moro, simbolicamente prenderanno possesso della città ed apriranno trionfalmente i festeggiamenti.
Ore 15.30 Re Candallino e Sua maestà Mendula Riccia Percorrendo corso Roma, raggiungeranno le postazioni d’onore ed apriranno ufficialmente la Sfilata.
Ore 16.00 i Carri Allegorici,  le scuole di ballo ed i gruppi mascherati animeranno tutto Corso Roma con  musica e colori. Si rinsalderà il gemellaggio con il Carnevale di Melissano e Galatone.

Domenica 26 febbraio 2017
PARATA THE COLOUR OF CARTOONS
Le sfilate di quest’anno hanno tutte un tema unico, cartoni animati anni 80 E 90
Ore 11.00 i superbi carri allegorici realizzati dai maestri Cartapestai attraverseranno Corso Roma e sosteranno nei pressi di piazza Aldo Moro, simbolicamente prenderanno possesso della città ed apriranno trionfalmente i festeggiamenti.
Ore 15.30 Re Candallino e Sua maestà Mendula Riccia Percorrendo corso Roma, raggiungeranno le postazioni d’onore ed apriranno ufficialmente la Sfilata.
Ore 16.00 i Carri Allegorici,  le scuole di ballo ed i gruppi mascherati animeranno tutto Corso Roma con  musica e colori.

Lunedì 27 febbraio 2017
CONCERTO DI CARNEVALE
Ore 20.30 a cura dell’Orchestra dell’IISS E. Giannelli di Parabita. Durante la serata verrà ufficialmente presentato l’inno del Carnevale curato dal M° Enrico Tricarico.

Martedì 28 febbraio 2017
PREMIAZIONE GRUPPI MASCHERATI
Ore 16.00  da piazza Aldo Moro per  via Antonietta De Pace sfileranno i gruppi mascherati .
Ore 17.00 Premiazione gruppi mascherati, in piazzetta Santa Teresa nel centro storico.
CERIMONIA DEL CAMPANONE
Ore 19.00 sagrato della Chiesa di S. Francesco
Artisti, acrobati, giocolieri e giochi di luce attenderanno i 12 rintocchi del Campanone della Chiesa che  decretavano e decreteranno la fine del Carnevale e la chiave della città verrà riconsegnata alla Confraternita di S. Maria Immacolata che la custodirà fino al Carnevale successivo. L’esibizione di Chiusura verrà curata dall’IISS E. Giannelli di Parabita.

I Gruppi mascherati che sfileranno nelle tre giornate insieme ai regnati del carnevale, che ufficialmente  apriranno la sfilata con gli sbandieratori del Rione San Basilio di Oria, vedono una partecipazione, oltre ai gruppi locali di gruppi dai comuni vicini: Casarano, Taviano, Alezio e Parabita.

Fabbrica del Carnevale
Francesca 349 5743456
Stefano 347 1834555

COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE CARNEVALE 2017
Venerdì 2 dicembre alle ore 19.30 presso il Teatro Garibaldi di Gallipoli, la Fabbrica del Carnevale  e l’Amministrazione comunale di Gallipoli, Assessorato al Turismo, presentano il programma del Carnevale 2017. Durante la serata verranno eletti Re Candallino e Regina Mendula Riccia della 76° edizione carnevale di Gallipoli, verrà presentato il promo del Carnevale e verrà presentato il programma 2017 del Carnevale. Durante la serata verrà presentato il tema  del 76°  Carnevale di Gallipoli. La serata sarà presentata dalla bravissima Alessia Cuppone. Durante la serata ci sarà il saluto dell’Amministrazione Comunale e l’intervento dell’assessore Emanuele Piccinno. Sarà rinsaldata la proficua collaborazione con l’Istituto E. GIANNELLI di Parabita, realizzatore nella passata edizione dell’inno del Carnevale.

Per la kermesse invernale sono previste una solenne cerimonia di apertura con la “Festa del Fuoco” il 17 gennaio 2017, domenica 12 febbraio 2017 partono i festeggiamenti con l’Open Day del Carnevale, presso i Capannoni.

Le sfilate sono previste domenica 19 e 26 febbraio e martedì 28 febbraio  2017. Le sfilate muoveranno su Corso Roma dalle ore 11.00 alle 20.00. Il Martedì Grasso, ci sarà, inoltre, la solenne cerimonia di chiusura del Carnevale, dalle 21.00 sul sagrato della Chiesa di san Francesco d’Assisi.

(2016) – Programma 75° Carnevale di Gallipoli

MUSICHE DAL MONDO SUI CARRI DEL CARNEVALE

Le “Musiche dal mondo” sui carri del Carnevale. La Fabbrica del Carnevale di Gallipoli, con i maestri cartapestai, sono pronti ad accogliere in musica la nuova edizione della kermesse goliardica della città bella. Una nuova edizione del Carnevale in salsa gallipolina che dopo l’omaggio tributato ai personaggi Disney e alla Divina Commedia d’ispirazione dantesca, volge quest’anno i timpani sensibili alle “musiche dal mondo”. Le giornate clou delle sfilate dei sontuosi carri allegorici e dei gruppi mascherati sono fissati per il 31 gennaio e il 7 febbraio sul  corso Roma. Mentre nel pomeriggio del 9 febbraio è prevista la sfilata conclusiva di premiazione dei gruppi mascherati nel centro storico con la cerimonia di chiusura del  “campanone” presso il sagrato della chiesa di San Francesco. 

Domenica invece prosegue la tradizione dell’accensione della classica focareddha con la “Festa del fuoco”. Nel dettaglio dalle 17 di domenica l’araldo dal balcone di palazzo di città in via Antonietta De Pace annuncerà l’inizio dei festeggiamenti e presenterà alla città i regnanti del Carnevale: Re Candallino e sua maestà regina Mendula Riccia. I regnanti di quest’anno eletti durante la manifestazione Stelle di Cartone sono, Federico Carlino e Claudia Giaffreda. Il corteo reale con i regnanti, le rappresentanze dei carnevali gemellati di Galatone Melissano e Poggiardo e gli sbandieratori e musici del rione San Basilio di Oria, partirà da via Antonietta de Pace e muoverà in piazza Imbriani, per il ponte seicentesco, su corso Roma, su corso capo di Leuca, fino al largo di via Francesco Zacà. Tra esibizioni degli sbandieratori e tanta musica, coriandoli e colori si svolgerà la solenne accensione della focareddhra ed a seguire intrattenimento musicale a cura di Parco Gondar con la combriccola di Boe.  

La cerimonia di premiazione e di chiusura in programma martedì 9 febbraio si svolgerà anche questa volta tra le vie del centro storico e sul sagrato della chiesa di San Francesco D’Assisi con la grande festa di fine Carnevale: artisti, acrobati, giocolieri e giochi di luce attenderanno i dodici rintocchi del campanone della chiesa che decreteranno la fine della kermesse e la riconsegna della chiave della città alla confraternita di Santa Maria della Purità che la custodirà fino al periodo del carnevale successivo.

(2015) – Programma 74° Carnevale di Gallipoli

LA DIVINA COMMEDIA

(2014) – Programma 73° Carnevale di Gallipoli

THE DISNEY MUSIC CELEBRATION

(2013) – Programma 72° Carnevale di Gallipoli

Il Comune di Gallipoli organizza la 72esima Edizione del Carnevale di Gallipoli, che si terrà dal 7 al 12 febbraio 2013. Il Carnevale ritorna nel Centro Storico per 4 giorni dove corti, atri dei palazzi e piazze ospiteranno le performance e la musica dei gruppi mascherati e dei musicisti. Non solo maschere e spettacoli. Il CARNEVALE DI GALLIPOLI si trasforma in contenitore culturale, grazie ad una mostra fotografica e ad un museo temporaneo sui Carnevali storici gallipolini, alla partecipazione dei Gruppi Mascherati dei Carnevali del Salento e della Grecìa Salentina, alle rappresentazioni teatrali sulla tradizionale maschera del “Titoru” nel suggestivo Teatro Garibaldi di Gallipoli, all’esposizione di prodotti eno-gastronomici tradizionali nelle vie del Centro Storico e grazie ai Musei della città che per l’occasione rimarranno tutti aperti durante i giorni della manifestazione. Gallipoli ritorna ad essere per sei giorni la Città del Carnevale.

(2010 … 2001)

(2000 … 1991)

 

(1996)

carro allegorico di Uccio Scarpina: “PAGLIACCI” – video di Rosario Attanasio

 

Tormento ed estasi – (montaggio del carro)

(1990 … 1981)

(1980 … 1971)

 

(1971)

(1970 … 1961)

 

(1965)

(1963)

(1961)

(1960 … 1951)

 

(1956)

(1954)

 

(1950 ………. )

(altri video)

 

Vedi anche

logo_altarini

Altarini

Gli aspetti religiosi sono diverse manifestazioni di culto religioso. Queste manifestazioni le si notano di …

logo_edicole_sacre

Edicole Sacre

Gli aspetti religiosi sono diverse manifestazioni di culto religioso. Queste manifestazioni le si notano di …