Riqualificazione ex centro educativo climatico (CEDUC)

,
stemma-gallipoli-2016L’attuale Amministrazione punta sulla riqualificazione dell’immobile comunale ex CEDUC (ex centro educativo climatico). 
Dopo i lavori di ristrutturazione ed ampliamento dell’immobile che non hanno permesso il completamento e la funzionalizzazione secondo le finalità e gli obiettivi precedentemente tracciati e considerato, quindi, che lo stato di mancato completamento ed inutilizzazione si protrae da alcuni anni, durante la seduta della giunta comunale, si è discusso riguardo la riqualificazione della struttura. 
Dichiarazione Sindaco Stefano Minerva: 
“Sono stati diversi i tentativi di riqualificare e riutilizzare a dovere la struttura: è tempo di portare anche qui il cambiamento che la città, in altri ambiti, sta vivendo. Stiamo lavorando e intendiamo ridare nuova luce e valore a questa struttura il cui uso si dovrà necessariamente tradurre in un benefit per la comunità intera. Abbiamo ragionato a lungo ed è per questo motivo che risulta necessario procedere all’adeguamento strutturale per renderlo un edificio unico rivolto rispettivamente ad anziani non autosufficienti (Residenza Socio Sanitaria Assistenziale) e a minori (Comunità di pronta accoglienza). Intendiamo agire in tempi brevi perché non si possono comunque tralasciare i rischi di degrado e gli atti vandalici subiti. Perciò, è stato demandato all’Area delle Politiche Infrastrutturali la elaborazione di uno studio di fattibilità con analisi dei costi complessivo per l’adeguamento della struttura nel rispetto degli standard organizzativi e funzionali. Dopo di che, l’amministrazione comunale potrà valutare concretamente le modalità di attuazione dell’iniziativa.” 

Divieto utilizzo bombolette spray ed altro materiale atto a causare turbativa pubblica durante il periodo carnascialesco

,

Il Sindaco ha emesso un ordinanza che disciplina e proibisce una serie di comportamenti legati al periodo di Carnevale.

Per maggiori informazioni, consultare l’ordinanza di seguito riportata.

(http://www.comune.gallipoli.le.it/download/Ordinanza_anti_spray.pdf)

Nuova caserma dei carabinieri di Gallipoli

Nuova-caserma-dei-carabineri-di-GallipoliGALLIPOLI_Grande attesa per la cerimonia ufficiale con cui, prossimamente, sarà inaugurata la nuova sede della caserma dei carabinieri di Gallipoli, la cui compagnia è attualmente comandata dal tenente Francesco Battaglia. Intanto, però, i militari della stazione jonica hanno completato le operazioni di trasferimento e sono già nella nuova struttura, quella al civico 127 di via Lecce.

Lo stabile, che risponde alle più moderne esigenze di accasermamento e di ricettività del pubblico, si trova in una posizione vantaggiosa sia per le esigenze dell’utenza sia per una efficace attività repressiva e preventiva: è infatti ridosso delle principali arterie di comunicazioni ma vicino al centro cittadino.

Di ultima generazione le dotazioni tecnologiche, in particolare i sistemi di difesa attiva e passiva e una vera e propria centrale operativa di videosorveglianza.

Da http://gallipoli.lecceprima.it/

 

OFF LIMITS – tutta colpa te nu pignulu – 30 Marzo 2017

off_limitsoff_limits1

_______________

Teatro Italia

Gallipoli

30 Marzo 2017

Apertura sipario ore 21
Costo Biglietto 10 €

info e prenotazioni 3890620616 – 3240508885

Ritorna in scena l’associazione OFF LIMITS con la commedia “TUTTA COLPA TE NU PIGNULU” per  il 5° Memorial “AMICI PER SEMPRE”.
Una brillante commedia con la regia di Giuseppe Piro e con Luigi Grassetti, Alberto Gorgoni, Michele Zacà, Daniele Suez, Tonia Alessandrelli, Emanuele Greco, Sandra Sodo, Francesco Zacà, Graziosa Fossanova, Sara De Santis, Mino Nazaro, Antonietta Mecca, Tony Murra.

L'immagine può contenere: 13 persone, persone che sorridono

Ron la forza di dire si – 24 Marzo 2017

,

ron1Il concerto di Ron del 24 c.m.,

è stato annullato per motivi di salute dell’artista.

Tutti coloro,  che hanno acquistato i biglietti presso il Teatro Italia, possono chiedere il rimborso del biglietto,

entro e non oltre il 31 – 03 – 2017

recandosi presso il botteghino del Teatro

dalle ore 18.30 alle ore 22.00.

Venerdì 20 gennaio: San Sebastiano. Patrono della Città di Gallipoli

,

Le celebrazioni prevedono:

  • Giovedì 19

ore 19,30: Processione dei simulacri di San Sebastiano e di Sant’Agata per le vie del centro storico, a partire dalle ore 19,30;

  • Venerdì 20

ore 18.00: Vespri;
ore 18,30: Celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Fernando Filograna

Chiusura degli edifici scolastici comunali per il giorno 11 gennaio 2017 per avverse condizioni meteorologiche

Atteso che si rende necessario, in considerazione delle richiamate avverse condizioni atmosferiche, garantire ogni utile iniziativa a tutela dell’incolumità pubblica e la sicurezza dei cittadini, disponendo la chiusura degli istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio comunale nella giornata di mercoledì 11 gennaio p.v., anche al fine di limitare gli spostamenti con mezzi pubblici e privati di quanti frequentano detti istituti scolastici, con riguardo soprattutto dell’utenza proveniente dai comuni limitrofi.

(http://www.comune.gallipoli.le.it/archivio-evidenze3187.html)

Michele Zarrillo – Vivere e Rinascere – 21 Aprile 2017

,

zarrillo1primo settore €. 30,00

secondo settore €. 26,00

terzo settore €. 20,00

Scuole chiuse 9-10 Gennaio 2017

,
A causa delle avverse condizioni meteorologiche; a seguito delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini e dei disagi avvertiti nella giornata di oggi, l’Amministrazione ha predisposto la chiusura delle scuole della città per le giornate di lunedì 9 e martedì 10 gennaio p.v. L’ordinanza riguarda tutte le scuole, compresi gli istituti superiori.
Dichiarazione Sindaco Minerva:
“Considerato quanto avvenuto oggi, prerogativa dell’Amministrazione è quella di tutelare alunni ed insegnanti e prevenire ogni forma di disagio. Sebbene la situazione meteorologica sembri migliorare nei prossimi giorni, non possiamo chiedere a chi studia e lavora nelle scuole di correre dei rischi spostandosi. Ricordiamo che ci sono studenti ed insegnanti che vengono anche dai paesi limitrofi ed il tragitto potrebbe essere pericoloso. Con tale avviso, intendo rinnovare la disponibilità da parte dell’Amministrazione: siamo sempre dalla parte dei cittadini, siamo presenti ed attivi. Non esitate a segnalare inconvenienti e disagi, cercheremo di intervenire risolvendo il problema. Stringiamo i denti, solo qualche altro giorno ed il sole tornerà a splendere sulla nostra meravigliosa città”.
(http://www.comune.gallipoli.le.it/archivio-news3183.html)